vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Fototeca "I.B. Supino"

Un ricco patrimonio fotografico su ampi repertori iconografici e stilistici

La Fototeca, attualmente conservata nel complesso di S. Cristina, rispecchia l'evoluzione delle attività di ricerca e didattica svolte dapprima nell'Istituto di Storia dell'Arte dell'Università di Bologna – fondato da Igino Benvenuto Supino, poi nel Dipartimento di Arti visive (ora confluito nel Dipartimento delle Arti).

Costituita da circa 71.000 fotografie di soggetto storico artistico, la collezione raggruppa fondi di differenti costitutori: l'Archivio-Fototeca Supino, l'Archivio Croci, la Fototeca Volpe a cui si aggiunge la Miscellanea dell’Istituto di storia dell’Arte che conserva materiali fotografici utilizzati dai docenti come strumento per lo studio delle opere e l’insegnamento della Storia dell’arte.

L’insieme di questi fondi fotografici costituisce un archivio a cui gli studiosi per decenni hanno  potuto attingere per approfondimenti scientifici sull'arte emiliana, italiana e internazionale.

Le raccolte e gli archivi conservati in fototeca

Le raccolte e gli archivi conservati in fototeca
Storia e descrizione delle raccolte fotografiche conservate in fototeca

Privacy e note legali © Copyright 2021 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna - Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376